Home Cronaca Cronaca Aosta

Via, guerra della Regione alla legge di stabilità

0
CONDIVIDI
Regione Valle d'Aosta

RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE

AOSTA – Ricorso alla Corte Costituzionale da parte della Valle d’Aosta contro la Legge di Stabilità 2015, che prevede un contributo finanziario aggiuntivo per il raggiungimento degli obiettivi della finanza pubblica, stimato intorno ai 10 milioni di euro, per le Regioni a statuto speciale deciso dall’Articolo 1 della legge.

Il contributo sarebbe erogato attravero una trattenuta, da parte dell’erario statale, sulle quote di partecipazione dei tributi erariali. La Giunta regionale valdostana ritiene incostituzionale questa riscossione da parte dello Stato.

Loading...