Home Cronaca Cronaca Aosta

Romeno arrestato alla frontiera con mandato europeo pendente

0
CONDIVIDI
Traforo M. Bianco

Nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera, svolta negli ultimi due giorni,  la Polizia di Frontiera ha arrestato al Traforo Monte Bianco un cittadino rumeno che stava facendo ingresso in territorio italiano, a bordo di un bus di linea. Gli accertamenti svolti dagli agenti hanno permesso di appurare che a suo carico vi era un mandato di arresto europeo per il reato di lesioni personali gravi inserito dalla Romania. Il cittadino rumeno arrestato, al termine degli atti di rito, veniva ristretto presso la Casa Circondariale di Brissogne(AO) a disposizione del Presidente della Corte d’appello di Torino.

In data odierna gli agenti della Polizia di Frontiera, sempre al Traforo Monte Bianco, hanno proceduto all’arresto di un cittadino straniero, in quanto, all’atto del controllo a bordo di un bus di linea, presso il Piazzale Sud del Traforo del Monte Bianco in uscita Territorio Nazionale, esibiva una carta di identità Italiana, intestata ad un cittadino italiano, che a seguito di verifiche approfondite risultava falsificata  mediante contraffazione.-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here