Home Consumatori Consumatori Italia

Questa notte arriva l’ora legale, lancette avanti di un’ora

0
CONDIVIDI
Questa notte arriva l’ora legale, lancette avanti di un’ora

Tra qualche ora arriverà l’ora legale che prende il posto dell’ora solare con l’arrivo della bella stagione e le giornate che si allungano con maggiore luce e con un non trascurabile risparmio energetico.

Il passaggio dall’ora solare all’ora legale avverrà questa notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo 2019. Alle ore 2, precise, infatti le lancette degli orologi andranno spostate avanti di un’ora, dalle 2 alle 3.

Questa potrebbe essere una delle ultime volte che compiamo tale gesto. Infatti il Parlamento europeo ha dato il via libera alla fine dell’ora solare dal 2021.

L’ora legale è stata ideata da Benjamin Franklin e proposta sul Journal de Paris nel 1784, ma non venne adottata dalla Francia. Cosa che fece il Regno Unito per primo in seguito alla prima Guerra Mondiale, seguito poco tempo dopo da altri Paesi, tra cui l’Italia.

In Italia il primo passaggio dall’ora solare a quella legale è avvenuto nel 1916, anno in cui per la prima volta nel nostro Paese si spostarono le lancette avanti di un’ora. Poi, con una legge del 1965, dal 21 maggio 1966, invece, il cambio tra ora solare e ora legale divenne definitivo.

Con l’ora legale ci sarà un’ora in più di luce con qualche picccol conseguenza dal punto di vista medico.

Il cambio di orario, infatti, influisce sull’umore, può causare difficoltà di concentrazione, stress e disturbi del sonno.

Per affrontare al meglio il ritorno all’ora legale e aiutare il nostro corpo ad adeguarsi, conviene usare dei semplici consigli.

Primi fra tutti non andare a dormire troppo tardi o svegliarsi troppo presto e questa sera non fare pasti abbondanti e, possibilmente, evitare l’alcol.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here