Home Cronaca Cronaca Aosta

Operazione Meretrix, anti prostituzione ad Aosta

0
CONDIVIDI
Escort

Alle prime ore dell’alba di oggi, al termine di un’articolata attività di indagine, soprannominata “Operazione Meretrix”, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza del G.I.P. presso il Tribunale di Aosta che ha disposto il sequestro preventivo di un Bed & Breakfast, sito all’interno di un condominio di Aosta, di proprietà di una cittadina spagnola, B.C.D. di 65 anni ed utilizzato come “casa d’appuntamenti”.

Gli investigatori della sezione “criminalità organizzata” della Squadra Mobile di Aosta, con la collaborazione della Squadra Mobile di Crotone, hanno arrestato la donna per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione a seguito di un’attività investigativa, originata da numerose chiamate alle Forze dell’Ordine che segnalavano un insolito “via vai” di persone in ore serali e notturne. Attività che si è protratta per cinque mesi ed ha permesso di ricostruire il business criminale.

Gli accertamenti patrimoniali sui numerosi conti correnti bancari intestati ed in uso alla donna hanno permesso di verificare ingenti e costanti movimentazioni di denaro, evidenziando una palese sproporzione con le dichiarazioni dei redditi dell’indagata, anche in relazione al fatto che B.C.D. dispone solo dei proventi derivanti della gestione del suo B&B.

Nell’arco degli ultimi due anni la donna ha comunicato, sul portale “alloggiati”, la presenza di soli 30 ospiti, tutte donne di origine sudamericana, già segnalate per reati inerenti l’attività di prostituzione.

Alcuni clienti della casa d’appuntamenti sono stati sentiti dagli inquirenti, confermando di aver preso accordi telefonici per la prestazione sessuale con le prostitute ospiti del Bed & Breakfast, dovendo poi attendere le istruzioni sul luogo e le modalità dell’incontro, istruzioni da seguire puntualmente per rendere più discreti i movimenti di estranei all’interno del condominio, in modo da garantire all’arrestata di poter esercitare, in tutta serenità, il suo business criminale.

B.C.D. è attualmente sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria residenza di Crotone.


Loading...