Home Cronaca Cronaca Aosta

Operazione Geenna, il Riesame mette in libertà Di Donato

0
CONDIVIDI
Operazione Geenna, il Riesame mette in libertà Di Donato
Il tribunale di Torino

Marco Fabrizio Di Donato, 54 anni, nato e residente ad Aosta, è stato scarcerato.

Il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso presentato da Demetrio La Cava, legale di Di Donato e ne ha disposto la scarcerazione.

Marco Fabrizio Di Donato era stato arrestato nel 2019 nell’ambito dell’operazione Geenna riguardo le infiltrazioni della ‘Ndrangheta in Valle d’Aosta.

Secondo gli inquirenti era uno dei principali esponenti della ‘locale’ di Aosta.

E’ stato condannato a 9 anni di carcere per associazione mafiosa. Ora, però, la pena inflitta in Appello dovrà essere rivista in seguito all’annullamento con rinvio a diversa sezione della Corte d’appello di Torino per due capi d’accusa, quali estorsione e voto di scambio politico mafioso.

Il processo è fissato per l’inizio del 2024.