Home Economia Economia Italia

OLTRE ALLA BENZINA. RAFFICHE DI AUMENTI IN TUTTA ITALIA PER PEDAGGI, LUCE E GAS

0
CONDIVIDI

gas_fornelloROMA. 2 GEN. Come potevamo aspettarci arrivano notizie non buone sul piano economico per le famiglie italiane. Gli aumenti non riguardano solo la benzina, dal 1 gennaio sono scattati gli aumenti sui pedaggi autostradali, luce e gas.

In particolare, Autostrade per l’Italia ha annunciato che i pedaggi sono saliti, mediamente, del 3,51%, con un minimo dello 0,31% sul tratto Napoli-Salerno a un massimo del 14,1% in Val d’Aosta.

La composizione dell’aumento riguarderebbe, per l’1,47% il recupero dell’inflazione e per l’1,99% la copertura degli investimenti realizzati; infine, un ulteriore 0,05% per la remunerazione di nuovi investimenti.

Per quanto riguarda luce e gas, invece, l’Authority per l’energia ha annunciato che le tariffe dell’elettricità saliranno del 4,9%, mentre quelle del gas cresceranno del 2,7% per i “persistenti rialzi delle quotazioni petrolifere e, per l’energia elettrica, anche gli incentivi alle fonti rinnovabili e i connessi costi per adeguare i sistemi a rete al nuovo scenario di produzione decentrata e intermittente”.

La famiglia tipo, per l’energia elettrica, spenderà 22 euro all’anno in più; mentre, per il gas, sarà di 32 euro.

Loading...