Home Economia Economia Aosta

Manutenzione strade e ponti, 13 milioni dal Ministero alla Vda

0
CONDIVIDI
Modifiche alla circolazione lungo la strada regionale della Valle del Lys

Importante sforzo economico da parte del Governo che ha approvato un programma di interventi presentato dalla Regione Valle d’Aosta, relativo al piano di otto anni per la manutenzione straordinaria, l’adeguamento funzionale e la resilienza ai cambiamenti climatici della viabilità stradale.

Il ministero – fa sapere la Regione – ha approvato per la Valle d’Aosta un finanziamento di circa 13 milioni di euro, ritenendo ammissibili tutti gli interventi proposti dall’amministrazione regionale, finalizzati alla sicurezza della rete stradale regionale, in particolare su ponti e gallerie che necessitano di manutenzioni straordinarie.

Gli interventi, individuati secondo un ordine di priorità dalla giunta regionale, riguardano: la sistemazione della strada regionale 45 della Valle d’Ayas tra i comuni di Verrès e Challand Saint-Victor per 4.748.711 euro, per il prolungamento della galleria paramassi ‘Sisoret’ sulla strada regionale 47 di Cogne per 3.100.000 euro, per i lavori di risanamento del ponte posto sulla Dora Baltea strada regionale 26 di Cerellaz ad Avise per 2.700.000, per i lavori di risanamento del ponte sulla strada regionale 19 nel Comune di Pollein per euro 2.600.000. A queste opere si aggiungono manutenzioni su due interventi, uno da 1.300.000 euro per la regionale 46 della Valtournenche e uno da 1.329.742 euro per le regionali 33 del Col di Joux e 7 di Emarèse, che potranno essere finanziate con eventuali economie ottenute a seguito delle procedure di aggiudicazione.