Home Cronaca Cronaca Aosta

Lavoro, Aumento di Contratti Indeterminati in VDA con il Jobs Act

0
CONDIVIDI
Lavoro
Lavoro

AOSTA 17 FEB. Quando è nato il Jobs Act ha scatenato un vero e proprio vespaio di polemiche che ancora ora non si sono sopite, ma analizzando i dati sull’occupazione, targati Inps, si nota come degli effetti positivi ci siano stati, anche nella nostra regione.
Nel 2015 infatti in VDA vi sono state 4526 assunzioni con contratti a tempo indeterminato, che comprendono assunzioni ex novo e trasformazione di contratti a termine già esistenti, mentre le risoluzioni di contratto sono state circa 3827, con un trend mositivo di 1239 posti. Nel 2014 invece il trend che si era registrato era negativo di 287 contratti risolti.
Sempre nel 2014 le assunzioni erano circa 2900 e si è registrato tra le due annate un incremento del 51%, segno che la riforma targata Renzi ha avuto, con tutti i difetti e i limiti del caso, degli effetti positivi sul mercato del lavoro. In aumento anche la vendita dei voucher da 10 euro, attestata al 54,5% contro la media italiana del 66,1%.