Home Cronaca Cronaca Aosta

Immigrazione clandestina, fermato 40 enne passeur francese

0
CONDIVIDI
Traforo M. Bianco

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha arrestato, in flagranza di reato, un cittadino francese di 40 anni, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Una pattuglia della Sottosezione della Polizia Stradale di Courmayeur ha notato, sulla carreggiata stradale, un pedone che percorreva la strada diretto al traforo del Monte Bianco.

Sottoposto a controllo, l’uomo ha comunicato che doveva raggiungere i suoi compagni di viaggio che lo stavano aspettando in un’auto parcheggiata nel piazzale antistante il casello del traforo.Gli Agenti hanno individuato una Mercedes CLA con targa francese a bordo della quale si trovavano il conducente e due passeggeri.

I tre passeggeri erano privi di documenti di identificazione. Gli accertamenti esperiti hanno poi permesso di rilevare che si trattava di cittadini tunisini, illegalmente presenti in territorio italiano, allontanatisi dal centro di prima accoglienza di Trapani in violazione della quarantena fiduciaria.Il conducente dell’auto, di cittadinanza francese, è risultato essere il “passeur” che doveva trasportare i tre clandestini oltre il confine italiano.

L’uomo è stato processato con rito direttissimo e condannato a 8 mesi di reclusione e 45.000 euro di multa.Il veicolo sul quale viaggiavano è stato sottoposto a sequestro per la successiva confisca.


Loading...