Home Cultura Cultura Aosta

Giornata della Memoria: cerimonia di consegna delle medaglie d’onore

0
CONDIVIDI
Giornata della Memoria: cerimonia di consegna delle medaglie d’onore, proiezione del film “Nuit et Brouillard” riflessioni sulla Shoah
Giornata della Memoria: cerimonia di consegna delle medaglie d’onore, proiezione del film “Nuit et Brouillard” riflessioni sulla Shoah

Giornata della Memoria: cerimonia di consegna delle medaglie d’onore, proiezione del film “Nuit et Brouillard” riflessioni sulla Shoah

 

La Presidenza della Regione comunica che, in occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio, alle ore 17, nella Sala Maria Ida Viglino del Palazzo regionale, ad Aosta, è in programma la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore.

Alla presenza delle autorità regionali e della Federazione regionale dell’Associazione nazionale ex Internati, saranno consegnate le medaglie ai familiari degli insigniti deceduti: Aldo Colosso; Lorenzo Liscidini; Pasquale Mantova; Michele Perron; Riccardo Roux; Clemente Fortunato Seris.

Aldo Colosso, nato a Quincinetto (TO), il 9 marzo 1921, viene catturato dai tedeschi, deportato e internato in Germania nel campo di concentramento Stammlager VI A Hemer in Vestfalia il 10 settembre 1943, liberato e rimpatriato l’8 settembre 1945.

Lorenzo Liscidini, nato a Teglio (SO), il 26 ottobre 1907, catturato a Trieste il 10 settembre 1943, viene deportato in Germania nel campo di concentramento Lager IV D e rimpatriato il 1 agosto 1945.

Pasquale Mantova, nato a San Giorgio Morgeto (RC) il 2 aprile 1922, internato in Jugoslavia dal settembre 1943 a luglio 1945.

Michele Perron, nato a Valtournenche, il 18 ottobre 1919, catturato a Bolzano l’8 settembre 1943, viene deportato a Vienna, poi a Budapest e infine in Germania nel campo di concentramento Stammlager XVII/A, liberato dai Russi e rimpatriato il 30 agosto 1945.

Riccardo Roux, nato a Emarèse, il 18 settembre 1921, catturato e deportato in Germania il 9 settembre 1943 nel campo di concentramento Bezeichnung – M Stammlager XI B dove muore il 17 febbraio 1945.

Clemente Fortunato Seris, nato a Saint-Vincent, l’11 febbraio 1921, catturato a Ugovizza dai tedeschi, viene deportato e internato in Germania nel campo di concentramento Stalag XI B Fallingbostel il 9 settembre 1943, liberato dagli Americani e rimpatriato l’11 aprile 1945.

Nella stessa giornata, dalle ore 8.30 alle 12.30, al Théâtre de la Ville di Aosta, è prevista la proiezione del film, rivolto alle scolaresche, dal titolo “Nuit et Brouillard”. Riflessioni sulla Shoah attraverso il cinema, al quale interverranno la docente presso l’Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, Sylvie Lindeperg, e il Presidente dell’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d’Aosta, Corrado Binel.

Loading...