Home Cronaca Cronaca Aosta

Documenti falsi alla frontiera, arrestato turco dalla Polizia

0
CONDIVIDI
Traforo Monte Bianco

Nei giorni scorsi personale della Polizia di Stato in servizio presso la Sottosezione Polizia di Frontiera del Traforo Monte Bianco, in collaborazione con personale dell’Esercito e del Reparto Mobile di Torino, nell’ambito dell’attività di contrasto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e alla criminalità transfrontaliera, ha tratto in arresto E.K. cittadino turco di anni 34.

Lo straniero, proveniente dalla Francia è stato colto nel tentativo di far ingresso nel territorio nazionale, munito di documenti bulgari falsi, idonei all’attraversamento della frontiera.

Approfonditi accertamenti effettuati da personale esperto in falso documentale, hanno permesso di accertare che il documento esibito risultava essere stato falsificato mediante contraffazione.

I successivi rilievi dattiloscopici hanno confermato la nazionalità turca dello straniero, già conosciuto negli archivi di polizia per una precedente richiesta di protezione internazionale.

E.K., giudicato con rito direttissimo presso il tribunale di Aosta, è stato condannato ad anni 2 di reclusione per uso di documento falso e false attestazione rese a pubblico ufficiale.


Loading...