Home Cronaca Cronaca Aosta

Covid, ISS: Valle D’Aosta ancora in fascia di rischio 1

0
CONDIVIDI

Situazione sempre sotto controllo ma che tende all’aumento dei casi in Valle D’Aosta, rispecchiando il quadro nazionale generale.

Resta compatibile con uno scenario di trasmissione di tipo 1, il meno complesso tra i quattro previsti da Istituto superiore di sanità e ministero della Salute, la situazione epidemiologica della Valle d’Aosta relativa all’indice di contagiosità Rt. Dalla consueta conferenza stampa settimanale per l’illustrazione dei dati del monitoraggio regionale Covid-19 (al 3 marzo 2021 e relativi alla settimana 22-28 febbraio) è emerso inoltre che la classificazione complessiva di rischio della regione alpina è salita da “bassa” a “moderata ad alta probabilità di progressione”, con una crescita di casi e focolai.

L’indice Rt puntuale è 1,21 (era 0,94 la settimana precedente), come anticipato nella bozza. I casi di Covid-19 durante la scorsa settimana sono stati 76 (60,78 ogni 100 mila abitanti) con un’allerta segnalata in relazione alla “resilienza dei servizi sanitari territoriali”.


Loading...