Home Cronaca Cronaca Aosta

Covid, in Valle D’Aosta indice RT scende a 1,5

0
CONDIVIDI

Il quadro complessivo in Valle D’Aosta migliora guardando l’indice RT della nostra regione.

L’indice di trasmissibilità Rt del Covid-19 nel periodo 2-11 novembre 2020 in Valle d’Aosta è di 1,5. Il 31 ottobre era 1,89.

Il dato emerge dal monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore della Sanità e del ministero della Salute. I casi positivi emersi nel periodo sono 784, l’incidenza è 624.7 per 100.000 abitanti.

“L’epidemia in Italia seppur intensificandosi per gravità a causa di un aumentato impatto sui servizi assistenziali, mostra una lieve riduzione nella trasmissibilità rispetto alla settimana precedente – si legge in una nota – che potrebbe essere un segnale precoce di impatto delle misure di mitigazione introdotte a livello nazionale e regionale dal 14 ottobre. Tale andamento andrà confermato nelle prossime settimane e non deve portare ad un rilassamento delle misure o ad un abbassamento dell’attenzione nei comportamenti. La situazione evidenzia forti criticità dei servizi territoriali e il raggiungimento attuale o imminente delle soglie critiche di occupazione dei servizi ospedalieri. Questo interessa l’intero territorio nazionale”.
“Si conferma che è necessaria una drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone – prosegue la nota – in modo da alleggerire la pressione sui servizi sanitari. È fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e di rimanere a casa il più possibile.
Si ricorda che è obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine”.


Loading...