Home Consumatori Consumatori Aosta

Chiusura del ponte di Introd, per lavori di restauro

0
CONDIVIDI
Chiusura del ponte di Introd, per lavori di restauro

L’Assessorato delle Opere pubbliche, informa che il ponte di Introd sarà chiuso al traffico veicolare dalla mezzanotte di domenica 13 alla mezzanotte di sabato 19 settembre

Durante l’incontro di ieri,mercoledì 5 agosto, alla presenza del Presidente della Regione, sono state illustrate le modalità esecutive e le azioni che verranno intraprese per la realizzazione dei lavori previsti all’estradosso del ponte ad arco in pietra di Introd, posto al km 3+162 della S.R. n. 23.

Hanno preso parte alla riunione i Sindaci dei Comuni di Introd, Valsavarenche, Rhêmes-Saint-Georges e Rhêmes-Notre-Dame e i soggetti coinvolti, a vario titolo, nell’esecuzione dei lavori e nella gestione dei servizi essenziali e  delle emergenze.

I lavori previsti all’estradosso del ponte prevedono principalmente: l’asportazione dell’attuale pavimentazione e del materiale di riempimento, il rinforzo puntuale di alcune porzioni dell’arco, il ripristino del piano viabile, l’impermeabilizzazione e la stesa della nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso.

Per la realizzazione di tali lavorazioni è necessario prevedere l’ interruzione dei flussi veicolari; l’individuazione del periodo di chiusura della circolazione ha tenuto conto dei considerevoli flussi turistici ancora previsti nelle prime settimane di settembre e per contenere i tempi di chiusura l’impresa organizzerà i lavori su tre turni con operatività H 24

Durante i 6 giorni di chiusura del ponte, il transito, per la zona alta di Introd e le vallate di Rhêmes e Valsavarenche, sarà comunque garantito ai veicoli aventi una sagoma inferiore ai 5,50 m di lunghezza, 2 m di altezza e 2 m di larghezza utilizzando la strada comunale “del ponte vecchio” a senso unico alternato regolato da movieri, presenti per tutto il periodo di chiusura e per le intere 24 ore; ai veicoli di sagoma superiore, rientrando tra questi i camper e i caravan, sarà preclusa la circolazione. Saranno garantiti i servizi essenziali, predisposti opportuni presidi per la gestione delle emergenze e mantenuto il servizio di trasporto pubblico locale con la collaborazione della società esercente il trasporto stesso.

Eventuali informazioni potranno essere richieste alla Struttura Viabilità e opere stradali, tel. 0165 272247.


Loading...