Home Politica Politica Aosta

Cgil Valle d’Aosta, Gaillard confermata Segretaria

0
CONDIVIDI

Cgil valdostana nel segno della continuità. Unica candidata ed eletta all’unanimità, Vilma Gaillard è stata confermata segretaria generale della Cgil Valle d’Aosta.

Al 19/o congresso regionale del sindacato, che si è svolto a Donnas, ha partecipato anche Emilio Miceli, membro della segreteria nazionale.

“Abbiamo messo i tasselli – ha dichiarato Gaillard – per tante iniziative e su diversi fronti. I diritti e la salvaguardia delle lavoratrici e dei lavoratori, dei pensionati e dei cittadini continuano a essere i nostri obiettivi, insieme a salute e sicurezza, che per il nostro sindacato sono sempre al primo posto”.
Tra i punti del documento politico votato dal direttivo della Cgil Valle d’Aosta figurano: la difesa di diritti, salari e condizioni di lavoro nelle nuove forme di lavoro agile; il contrasto alla discriminazione e alla violenza di genere nel contesto familiare, sociale e nei posti di lavoro, implementando sul territorio gli strumenti quali i protocolli contro le molestie, sostenendo le attività del centro anti violenza e supportando politiche attive rivolte alla popolazione; lo sviluppo di un’azione rivendicativa nei diversi contratti e accordi sulla riduzione d’orario a parità di salario, che deve diventare lo strumento principale da una parte per affrontare la crisi economica in corso, dall’altra per migliorare condizioni di lavoratori e lavoratrici; il contrasto delle esternalizzazioni e della precarietà, a partire da sanità, istruzione, assistenza sociale, società dei servizi, come la difesa del profilo pubblico di alcune rilevanti strutture produttive della Valle; la difesa dell’ambiente e del territorio.