Home Consumatori Consumatori Aosta

15 milioni di euro, contenuti all’interno del FESR

0
CONDIVIDI
15 milioni di euro, contenuti all’interno del FESR

Apre il nuovo bando del Programma Interreg Italia-Francia ALCOTRA 2014/20

L’Assessorato dell’Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate rende noto che dal 15 aprile al 30 giugno sarà aperto il 4° bando per il deposito di proposte progettuali nell’ambito del Programma di Cooperazione Interreg Italia-Francia ALCOTRA 2014/20.

L’apertura del bando è stata definita dal Comitato di sorveglianza del Programma per dare un segnale di rilancio al tessuto socio-economico e un contributo concreto nella ricostruzione post pandemia da Covid-19.

Il Programma mette a disposizione un totale di 15 milioni di euro, contenuti all’interno del FESR, basati sulle prime economie che si sono rese disponibili e su uno scenario di chiusura dei progetti in corso entro dicembre 2023, data di chiusura della programmazione 2014/20.

L’obiettivo – dichiara l’Assessore agli Affari europei On. Luciano Caveriè quello di agire a supporto degli attori del territorio in un contesto di crisi sanitaria e di avvenimenti alluvionali e climatici utilizzando le ultime risorse disponibili in overbooking. Un atto concreto di ripartenza per i nostri territori già così profondamente segnati dalla pandemia da Covid-19 e dalla crisi socio-economica che ha generato”.

Il bando, aperto su tutti gli Assi del Programma, per Progetti della durata di 15 mesi a decorrere dal mese di gennaio 2022 e fino a marzo 2023, sarà suddiviso in due bandi: Bando Alcotra Rilancio e Bando Progetti Ponte.

Per il Bando Alcotra Rilancio, le proposte dovranno riguardare: azioni che favoriscano gli investimenti nel campo dei servizi sanitari, del turismo e della cultura; azioni verso una ripresa “ecologica, digitale e resiliente dell’economia”; sperimentazione di servizi e azioni che rispondano al contesto di crisi sanitaria, sociale e economica in ottica di ricostruzione post Covid-19 o di risposta agli eventi climatici intensi come la tempesta Alex, nonché una transizione verso il Programma 2021/27.

Il Bando Progetti Ponte sarà riservato ai beneficiari di progetti già programmati dal primo o dal secondo bando del Programma per attività complementari o nuove di un progetto già finanziato, anche in risposta al contesto di crisi sanitaria o della tempesta Alex, e azioni di capitalizzazione dei risultati, dei prodotti o delle metodologie.

Tutti i dettagli del bando saranno presentati nel corso di due sessioni informative in modalità on line. La prima si terrà il 28 aprile dalle ore 9.30 alle 12.00, a cura dell’Autorità di gestione del Programma, e sarà aperta a tutti gli interessati del territorio transfrontaliero, mentre la seconda, che si svolgerà il 4 maggio dalle ore 14.30 alle 16.00 a cura dell’Ufficio di rappresentanza a Bruxelles della Regione, in collaborazione con il Segretariato congiunto del Programma, sarà riservata ai beneficiari e potenziali beneficiari del territorio valdostano.

Per ogni informazione sulle modalità di partecipazione ai due eventi e sul bando consultare il sito del Programma https://www.interreg-alcotra.eu/it e il Canale Europa del sito internet regionalehttps://new.regione.vda.it/europa/europa. Inoltre è possibile contattare l’Ufficio di rappresentanza a Bruxelles, referente per la Valle d’Aosta per il Programma, al seguente indirizzo: alcotra@regione.vda.it.

 

 


Loading...