Home Cronaca Cronaca Aosta

Villetta di Cogne della Franzoni, Taormina vuole pignorarla

0
CONDIVIDI
Lavilletta di Montroz, frazione di Cogne

Carlo Taormina, difensore di Annamaria Franzoni, vuole pignorare la sua abitazione.

Si tratta della casa di Montroz dove il 30 gennaio 2002 venne ucciso il piccolo Samuele, delitto per cui la madre ha scontato una pena di 16 anni.

La causa legale alla quale la Franzoni si è opposta, è stata intentata dal penalista per un mancato compenso di oltre 275mila euro, per la difesa nel giudizio.

Del caso se ne occuperà il Tribunale di Aosta.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!