Home Cultura Cultura Aosta

Valle d’Aosta Grecia tutta d’un fiato su due ruote

0
CONDIVIDI
Valle d'Aosta, Grecia tutta d'un fiato su due ruote

Incontro con Daniele Vallet e il suo viaggio sostenibile in bicicletta 

L’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali informa che martedì 5 novembre, alle ore 15.30, presso gli spazi dell’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta, si terrà l’incontro con Daniele Vallet che ha percorso in bicicletta il viaggio dalla Valle d’Aosta fino in Grecia.

Daniele racconterà la sua esperienza – accompagnato nel racconto da Patrizio Roversi, il popolare conduttore televisivo, e con la presenza dell’Assessore Laurent Viérin – realizzata e divulgata a livello nazionale grazie alla collaborazione mediatica di due Community di viaggiatori – TURISTI PER CASO e ITALIA SLOW TOUR – che hanno supportato e seguito i suoi km e i suoi pensieri perché da sempre promotrici e sostenitrici di progetti di valore in campo di tutela ambientale, sostenibilità e turismo di qualità. Valori che Daniele promuove e attua concretamente con il suo impegno professionale e umano, sia nella propria regione che nei suoi viaggi.

Il viaggio è stato realizzato con la collaborazione dell’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni Culturali e si è svolto in bicicletta dalla Valle d’Aosta attraverso l’Italia del Nord, tra i paesi dei Balcani, fino in Grecia.

Lungo il tragitto Daniele ha cercato ospitalità tramite App di hospitality free direttamente presso gli abitanti dei paesi visitati, a cui ha donato in cambio un oggetto semplice e particolare di uso quotidiano – La Valle d’Aosta, letteralmente tra le mani di chi lo riceve – oltre al proprio racconto del territorio Valdostano, con un invito a scoprirlo recandovisi. Questo misterioso oggetto sarà svelato a chi interverrà all’evento, per dare il proprio bentornato a Daniele!

Il percorso è stato anche un momento d’incontro con istituzioni locali, grazie anche alla collaborazione degli Uffici turistici stranieri Croato e Greco, nonché, per le zone più difficili, grazie ai suggerimenti di un prezioso collaboratore di Italia Slow Tour Gorazd Skrt della LOVELY TRIPS TRAVEL SOLUTION, che ha fatto trovare punti di informazione e di supporto a Daniele lungo il suo viaggio.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here