Home Consumatori Consumatori Aosta

Val d’Aosta, sotto controllo l’uso di insetticidi

0
CONDIVIDI
Val d’Aosta, sotto controllo l'uso di insetticidi

Obbligo di comunicazione preventiva dei trattamenti insetticidi e acaricidi in vigneto ai fini della salvaguardia del patrimonio apistico

L’Assessorato Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta informa che da quest’anno vige l’obbligo per tutti i viticoltori di comunicazione preventiva al Dipartimento agricoltura di ogni trattamento insetticida e acaricida che si intende effettuare in vigneto a partire dal 1° agosto 2020 e fino alla vendemmia, ai fini della salvaguardia del patrimonio apistico.

Tale obbligo è stato introdotto dalle Linee guida e le istruzioni operative per la salvaguardia del patrimonio apistico e la riduzione dei rischi connessi all’impiego dei prodotti fitosanitari approvate con provvedimento dirigenziale n. 1265 del 24 marzo 2020.

La comunicazione deve essere inoltrata in giorno feriale e con almeno quattro giorni d’anticipo rispetto alla presunta data di esecuzione del trattamento, compilando il modello interattivo presente sul sito internet della Regione Autonoma Valle d’Aosta all’indirizzo:https://www.regione.vda.it/agricoltura/per_gli_agricoltori/fitosanitario/comunicazione_trattamenti_i.aspx

Il mancato rispetto delle disposizioni contenute nelle suddette linee guida è sanzionato ai sensi dell’articolo 27 della l.r. 56/1982.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio servizi fitosanitari (ispettore fitosanitario Rita Bonfanti tel. 0165/275405) o l’Ufficio apicoltura (tecnico Livio Carlin tel. 0165/275298) della Struttura produzioni vegetali, sistemi di qualità e servizi fitosanitari del Dipartimento agricoltura


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!