Home Spettacolo Spettacolo Aosta

Unite musica e territorio e avrete una”Recherche”

0
CONDIVIDI
Unite musica e territorio e avrete una"Recherche"

Dal 22 luglio torna infatti in Val D’Aosta il Festival COMBIN EN MUSIQUE

L’apertura di questa kermesse che unisce musica e territorio quest’anno è una “Recherche” dall’Irlanda alla Scozia, dalla Francia al Nord Italia sulla cornamusa, strumento che già i padri latini chiamavano “Tibia Utricularis” unendo memoria simbolica, fotografica e spirituale. Protagonisti Fabio Rinaudo e Claudio De Angeli.
Il Festival, che terminerà il prossimo 23 agosto con Flavia Barbacetto e Stefano Cabrera in “Cello Ribelle Almost3”,  vede alla direzione artistica il genovese Federico Bagnasco  e sono diversi i Maestri liguri che compongono il programma, come sempre inusuale e coinvolgente. Tre i “punti cardinali” della manifestazione, quest’anno arricchita dalla collaborazione con il Consiglio regionale della Valle d’Aosta, cioè i Comuni di Doues, Valpelline e Ollomont.
Il Festival è in coorganizzazione con Simona Oliveti, vicesindaco e assessore alla Cultura di Ollomont.

Tutti gli eventi sono  gratuiti e rispettano le normative anti Covid-19;  è preferibile la prenotazione tramite accesso al sito neocostituito


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!