Home Cronaca

Traforo M. Bianco, due arresti per immigrazione clandestina

0
CONDIVIDI
Traforo M. Bianco

Nella serata del 10 gennaio e nella mattinata di ieri, al Traforo del Monte Bianco, personale della Polizia di Stato, in servizio presso la Sottosezione Polizia di Frontiera di Courmayeur, nell’ambito dell’attività volta al contrasto dell’immigrazione clandestina, ha proceduto all’arresto di due persone e alla denuncia di un terza.

Nello specifico il 10 gennaio è stata tratta in arresto una cittadina croata di 21 anni, la quale, controllata in entrata sul territorio nazionale, risultava avere a suo carico 3 ordini di carcerazione, rispettivamente emessi dalle Procure di Torino, di Grosseto e di Udine, per svariati furti e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. La stessa viaggiava in compagnia del marito, denunciato in quanto ha esibito una patente falsificata mediante contraffazione, e del figlio minore e risultava anche essere in stato di gravidanza.

Ieri, invece, un cittadino nigeriano, respinto dal collaterale organo di Polizia francese, a seguito di controllo del personale di Polizia, appositamente formato per individuare i documenti oggetto di falsificazione, è stato tratto in arresto in quanto è stata appurata la falsità, mediante contraffazione, del titolo di viaggio esibito.

 

La donna, dopo gli atti di rito, è stata ristretta presso la Casa Circondariale di Torino “Lorusso e Cotugno” a disposizione dell’A.G. mentre per l’uomo l’A.G. competente ha disposto l’immediata presentazione in udienza per il giudizio direttissimo tenutosi nel pomeriggio di ieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here