Home Consumatori Consumatori Aosta

Sos Truffe, i consigli della Polizia ai valdostani

0
CONDIVIDI

La Polizia di Stato ha constatato come, negli ultimi tempi, siano state attuate alcune truffe, soprattutto in danno di persone anziane.

In un episodio segnalato, un cittadino è stato raggiunto telefonicamente da un fantomatico avvocato, il quale riferiva di un familiare in stato di arresto a seguito di un incidente stradale con feriti, aggiungendo che, per evitare la prigione, era necessaria una cauzione in contanti.

Pochi minuti dopo la telefonata,  si  presentava presso l’abitazione un uomo che si  qualificava come assistente dell’avvocato; dopo aver tranquillizzato il cittadino, si faceva consegnare alcune migliaia di euro in contanti e faceva poi perdere le proprie tracce.

La Polizia consiglia quindi ai cittadini, soprattutto quelli anziani, di diffidare di tali malintenzionati e di chiamare il numero unico di emergenza 112 per segnalare qualunque situazione anomala.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here