Home Economia Economia Aosta

Saldi al via in Vda a macchia di leopardo

0
CONDIVIDI
saldi

Sono partiti ufficialmente i saldi in Valle d’Aosta, anche se non in tutto il territorio regionali. Ci sono difatti alcune eccezioni.

La stagione dei prezzi ribassati scatta nel capoluogo regionale e nei comuni limitrofi mentre nelle località sciistiche più rinomate il discorso è diverso. I dubbi riguardano le località comeCogne, Cervinia, Gressoney e Courmayeur dove verranno probabilmente posticipati.

Farli partire proprio quando inizia la stagione vorrebbe dire essere masochisti secondo gli esperti del settore.

Potrebbe dunque prendere piede l’idea di Confcommercio di uniformare la data di partenza dei saldi in tutta Italia, posticipandola a fine gennaio o a inizio febbraio.

Secondo le prime ipotesi in Italia la spesa media pro capite per l’acquisto di capi d’abbigliamento, calzature e accessori si aggirerà sui 140 euro.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here