Home Cronaca Cronaca Aosta

Recuperato corpo alpinista morto nella parete sud del Breithorn

0
CONDIVIDI

Sono riusciti gli uomini del Soccorso Alpino Valdostano nell’operazione di recupero dell’alpinista polacco caduto, nel pomeriggio di giovedì, in un crepaccio alla base della parete Sud del Breithorn centrale, nel gruppo del Monte Rosa, a circa 3.900 metri di quota. Era finito a oltre 25 metri di profondità.

A causa delle dimensioni ristrette della fessura di ghiaccio, le guide hanno potuto calarsi soltanto una alla volta aprendosi la via grazie all’ausilio di una motosega per rompere le pareti del crepaccio stesso.

La salma è stata trasportata nella camera mortuaria di Cervinia. Sul posto hanno operato il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della guardia di finanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here