Home Cronaca Cronaca Aosta

Morti parapendio sul Monte Bianco, chiesto stop dei voli

0
CONDIVIDI
Monte Bianco

Sono troppe ormai le morti per voli di parapendio che si sono schiantati sul versante del massiccio del Bianco, sia in territorio italiano che francese.

A seguito dell’incidente sul lato sud del Monte Bianco, che lo scorso 26 giugno ha provocato la morte di un pilota francese, il Presidente della Regione Valle d’Aosta Antonio Fosson ha chiesto all’Ente nazionale per l’aviazione civile l’emissione di un divieto delle attività di parapendio sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco.

Un’attività che trova in quell’ambiente condizioni naturali quanto pericolose per la sicurezza del volo oltre i i 4.800 metri di quota della vetta del Monte Bianco


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here