Home Economia Economia Aosta

Lavoro, tavolo di confronto tra Regione e Sindacati

0
CONDIVIDI
Sindacati

L’Assessore agli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti e i Segretari regionali delle Organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL E SAVT, riunitisi oggi, martedì 30 aprile 2019, comunicano con soddisfazione l’avvio dei tavoli tematici dedicati alla costruzione del nuovo Piano di politiche del lavoro 2020-2022.

In occasione della ricorrenza del 1° maggio, questo percorso condiviso assume particolare importanza, in quanto riconosce al tema del lavoro la sua assoluta centralità, anche per la nostra regione.

Il lavoro congiunto, che si svilupperà sui soggetti destinatari delle politiche del lavoro, Lavoratori e lavoratrici, imprese, giovani, soggetti svantaggiati, avrà inizio il prossimo 10 maggio e proseguirà per i prossimi mesi, per arrivare a un documento di sintesi entro l’estate.

L’Assessore comunica, infine, che la revisione della composizione del Consiglio delle Politiche del lavoro, che non è convocato da novembre 2017, è stata inserita nel provvedimento di variazione di bilancio approvato nell’ultima seduta del Consiglio regionale al fine di permettere una sua prossima convocazione.

La nuova composizione, più snella e rispondente alle sfide che la regione è chiamata ad affrontare, consentirà di esaminare da subito alcune importanti iniziative che costituiranno la base di partenza del nuovo Piano di Politiche del lavoro e il percorso di revisione delle legge regionale 7/2003.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here