Home Cultura Cultura Aosta

Inaugura venerdì ad Aosta la mostra Terremoti d’Italia

0
CONDIVIDI
Terremoti d'Italia

Viene inaugurata venerdì 12 ottobre 2018, alle ore 11.30, ad Aosta, nell’area Espace Aosta (via Lavoratori Vittime del Col du Mont), la mostra itineranteTerremoti d’Italia – Il fenomeno, la storia e l’organizzazione del Sistema di Protezione Civile regionale, realizzata nell’ambito del progetto RISVAL – Programma Interreg VA Italia Francia – ALCOTRA 2014-2020.

La mostra Terremoti d’Italia è un’importante occasione per affrontare il fenomeno fisico del terremoto, indagandone le diverse modalità di osservazione e misura: i visitatori potranno ripercorrere i momenti salienti dei più importanti terremoti italiani dal secolo scorso a oggi attraverso brevi testi, fotografie, prime pagine di quotidiani e sismogrammi.

Si tratta di un’interessante opportunità per sensibilizzare i cittadini, in particolare i più giovani – spiega il Presidente della Regione Nicoletta Spelgatti – stimolandoli a un ruolo attivo nel campo della prevenzione e far conoscere il fenomeno sismico e gli altri eventi naturali presenti sul territorio valdostano, attraverso il recupero della memoria storica degli eventi passati, e il Sistema di Protezione civile nella sua organizzazione nazionale e regionale.

A corollario della mostra – aggiunge l’Assessore alle Opere pubbliche, Territorio e Edilizia residenziale pubblica Stefano Borrello – le componenti operative del Sistema regionale di Protezione civile hanno previsto degli incontri e delle attività. Proprio in considerazione degli argomenti trattati, abbiamo ritenuto opportuno coinvolgere attivamente l’Ordine degli Agronomi e Forestali, l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, l’Ordine dei Geologi, l’Ordine dei Geometri, l’Ordine degli Ingegneri e l’Ordine dei Periti industriali della Valle d’Aosta.

Al termine del percorso, i visitatori potranno capire cos’è un terremoto attraverso la percezione dei suoi effetti sulle persone, cose e strutture. Un simulatore, La stanza sismica, riprodurrà infatti un ambiente, consentendo di vivere in prima persona l’esperienza del terremoto.

L’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione regionale, vede la collaborazione degli Ordini regionali degli Agronomi e Forestali, degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, dei Geologi, dei Geometri, degli Ingegneri e dei Periti industriali.

All’inaugurazione parteciperà il Capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli che, insieme al PresidenteNicoletta Spelgatti e all’Assessore Stefano Borrello, incontrerà i giornalisti alle ore 11.00, sempre presso l’Area Espace Aosta, per la conferenza stampa di presentazione della Mostra e dell’ottava edizione della campagna nazionale Io non rischio, buone pratiche di protezione civile, tradizionale occasione di incontro tra i volontari formati per diffondere la cultura della prevenzione del rischio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here