Home Cultura Cultura Aosta

Educazione stradale, la Polizia incontra studenti ad Aosta

0
CONDIVIDI
Autostrada

La Questura di Aosta e la Sezione della Polizia Stradale di Aosta hanno organizzato due incontri formativi rivolti agli studenti, in particolare ai giovani che si apprestano a conseguire la patente di guida per la conduzione del ciclomotore e la patente di guida per l’automobile.

Nei due momenti di incontro, previsti per le mattinate di oggi e di domani, presso il Salone “Le Murasse” di Verrès (AO), appositamente concesso dall’Amministrazione Comunale, incontriamo gli studenti dell’Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale di Verrès e, insieme a loro, assistiamo alla proiezione del lungometraggio realizzato dalla Polizia di Stato “Young Europe”.

Il film, diretto da Matteo Vicino, è stato finanziato dalla Commissione Europea, con il coordinamento scientifico del Dipartimento di Psicologia dell’Università Sapienza e dalla fondazione Ania per la sicurezza stradale, nell’ambito del Progetto europeo sulla sicurezza stradale chiamato “Icarus”.

Girato in quattro Paesi europei (Italia, Francia, Irlanda e Slovenia) racconta le storie di ragazzi che in comune hanno la triste esperienza dell’incidente stradale che cambia per sempre le loro vite. Il filo rosso delle emozioni e degli errori sulla strada che legano le varie vicende vuole far riflettere i giovani per sviluppare il loro senso critico, ma rappresenta anche un monito al mondo degli adulti perché spesso non offrono un buon esempio da imitare nella guida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here