Home Economia Economia Italia

Consigli per gli investimenti: le azioni Bper

0
CONDIVIDI
Consigli per gli investimenti: le azioni Bper
Consigli per gli investimenti: le azioni Bper
Consigli per gli investimenti: le azioni Bper

AOSTA. 26 LUG. Sono le azioni della Banca Popolare dell’Emilia Romagna (conosciuta anche con l’acronimo Bper) fondata nel lontano 1867 e da sempre attiva sul territorio.
Un gruppo solido che, nel tempo, ha inglobato diversi istituti, come la Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, il Banco di Sardegna e la Banca di Sassari, la Banca popolare dell’Irpinia, modificando nel 2015 in proprio nome proprio nella sigla Bper.

Ebbene ad oggi, dopo tutte queste fusioni, le azioni Bper sono molto richieste sul mercato borsistico italiano. E questo perché investire su azioni Bper vuol dire investire in una delle più grandi banche italiane con una capitalizzazione tra le più alte in tutta Italia.
Le azioni della Banca Popolare dell’Emilia Romagna sono molto influenzate tanto dall’andamento dell’economia nazionale; quanto da molteplici fattori del settore bancario. In linea generale questo titolo azionario tende ad essere favorito nei momenti in cui vi è una grande stabilità economica nazionale. Il che comporta, come sempre, una susseguente maggiore fiducia di azionisti e risparmiatori; e quindi anche dei mercati.

La cosa importante prima di investire in azioni Bper è quella di valutare in modo preventivo la tipologia di investimento: a breve o a lungo termine.
In quest’ultimo caso vanno valutate a fondo le norme, sempre più restrittive, dell’Unione Europea in materia di standard richiesti; questo parametro può infatti andare a influenzare i giudizi delle agenzie di rating e, a cascata, i comportamenti degli investitori.

Come noto un giudizio positivo emesso da una agenzia di rating può portare ad un rialzo di un titolo; viceversa, con un giudizio negativo lo stesso titolo può anche andare a fondo. È il potere immenso del quale godono, da anni, questi soggetti. E che spesso lo applicano (il potere) in modo speculativo.
In sostanza investire sul lungo termine richiede maggiore attenzione e la valutazione di più parametri; compreso quello legato alle strategie aziendali del marchio sul quale si sta puntando, come ad esempio gli ultimi bilanci; le acquisizioni fatte o quelle all’orizzonte ecc…

Chi invece vuole investire nel breve termine sulle azioni Bper deve comunque seguire quotidianamente le novità su quel titolo. Come investire su questo strumento? Lo si può fare anche online utilizzando un broker. Possibilmente onesto e regolamentato dalla autorità competente.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here