Home Economia Economia Aosta

Casinò Saint Vincent, luglio con incassi in calo

0
CONDIVIDI
Casinò di Saint Vincent

Il Casinò di Saint Vincent continua il suo momento nero registrando un calo complessivo degli incassi anche nel mese di luglio appena trascorso.

La casa da gioco valdostana ha chiuso con 4 milioni e 780 mila euro nelle proprie casse, registrando un -6,35% rispetto ad un anno fa.

Nello specifico bene il Poker mentre la Roulette non tira i clienti come un tempo.

Nelle piaghe del bilancio si può notare come i tavoli abbiano chiuso con un -13,28% (pari a 304 mila 478 euro). Tra i giochi sono in calo la roulette francese (-90,06 %), il punto banco (-13,50%), lo chemin de fer (-68,90 percento), il Poker ultimate (-15,60%). In crescita il trente et quarante (+837,08%), la fairoulette (+22,34%), i craps (+65,82%), il Poker Saint Vincent (+8,12%), il Poker Texas hold’em (+42,60%), il black jack (+55,15%) e la roulette americana (+18,56%). Le slot machines hanno incassato 2 milioni 791 mila 677 euro (-0,70 percento rispetto al 2017). L’incasso del poker a torneo è pari a 47 mila 755 euro. Nei primi sette mesi l’incasso è di 31 milioni 923 mila 807 euro, con un calo di 1 milione 112 mila 489 euro rispetto al 2017 (-3,37%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here