Home Cultura Cultura Aosta

Arco d’Augusto e Porta Prætoria a tutela dei più deboli

0
CONDIVIDI
Arco d'Augusto e Porta Prætoria a tutela dei più deboli

30 anni dal patto siglato per tutelare i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Gli Assessorati del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali e della Sanità, Salute e Politiche sociali comunicano che nei giorni finali del mese di novembre due significativi monumenti cittadini saranno illuminati coi colori di altrettante importanti iniziative sociali.

Il 20 novembre, in collaborazione con l’UNICEF Valle d’Aosta su richiesta del Consiglio regionale, l’Arco d’Augusto sarà illuminato di blu per celebrare il 30mo anniversario della firma della convenzione siglata dalle Nazioni Unite per tutelare i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Dal 22 al 27 novembre, su richiesta del Presidente della Soroptimist Club Valle d’Aosta, Manuela Zublena, sarà la volta della Porta Prætoria che, col suo acceso color arancio, si farà simbolico testimone della campagna contro la violenza sulle donne.

Le luci colorate si abbinano ad emblematici siti culturali, monumentali e identitari della città per tenere accesi attenzione e impegno verso tematiche importanti, spesso ricordate da tristi fatti di cronaca, cui non ci si deve assolutamente abituare ma che, anzi, devono mantenere alto l’interesse di tutti.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here