Home Cronaca Cronaca Aosta

12 enne salvo dopo caduta in crepaccio del Monte Rosa

0
CONDIVIDI
Monte Rosa

Tragedia sfiorata finita bene nella nostra regione per un giovanissimo escursionista,

Un ragazzo italiano di 12 anni è caduto per 30 metri in un crepaccio sul ghiacciaio a monte della Capanna Gnifetti, a oltre 3.600 metri sul Monte Rosa. Recuperato dal soccorso alpino valdostano si trova ora all’ospedale Parini di Aosta. Al momento dell’incidente non erano presenti i genitori del giovane. Le sue condizioni non sembrano gravi.

E’ stato trasferito all’ospedale Regina Margherita di Torino il dodicenne del vercellese caduto in un crepaccio sul ghiacciaio a monte della Capanna Gnifetti, a oltre 3.600 metri sul Monte Rosa. All’ospedale Parini di Aosta gli è stato diagnosticato un politrauma. La prognosi è di 40 giorni. I genitori sono stati rintracciati e hanno raggiunto il ragazzo.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!